Altra grande prova di carattere dell’Ambrosiana che a Feltre conquistano i tre punti e salgono al quinto posto ma a solo tre punti dal secondo posto.
Ancora un gol del capitano Dario Biasi e poi una gara accorta di contenimento ma non solo con parecchie occasioni da gol e con tre rigori non concessi da parte dell’arbitro e con un rigore concesso al Feltre e sparato in tribuna. Tutto porta a pensare con più convinzione ad un grande campionato e a tante soddisfazioni da prendersi.
Bravi tutti ed ora testa al Delta Porto Tolle domenica al Montindon.

Tabellini

Union Feltre (4-3-1-2): Corasaniti, Brian, Gjoshi (33’st Salvadori), DeCarli (27’st DePaoli), Trevisan, Nonni, Miniati (43’st Caser), Parasecoli (19’st Veratti), Tonani, Proia, Aperi.
Allenatore: Andreolla.

Ambrosiana (4-3-1-2): Zalewski, N’zè, Manfroni, Santuari, Menini, Biasi, Lauricella (20’st Testi), Lonardi, Moscatelli (27’st Porcelli), Alba (35’st Filippini), Righetti.
Allenatore: Chiecchi.

Arbitro: Valentin di La Spezia.
Rete: 15’st Biasi (A).
Note: spettatori 400circa; ammoniti Nonni, Miniati, Lonardi, Menini, Righetti; calci d’angolo 7-4 per l’Union Feltre; recupero: 1’ e 4’.