SERIE D GIRONE B – SETTIMA GIORNATA DI RITORNO

PRO SESTO 3 – 2 AMBROSIANA

Altra prestazione all’altezza di una squadra nei piani alti della classifica. Con la Pro Sesto si è vista un’ Ambrosiana volenterosa e padrona per larghi tratti del campo ma ancora alle prese con degli errori di gioventù che rendono difficile ogni partita. Sotto dopo soli 7 minuti con un gol di Guccione, in sospetto fuorigioco, i rossoneri raggiungono il pareggio con Buxton dopo pochi minuti ma ancora per un errore difensivo vengono trafitti per il 2 a 1.
Assalto dei rossoneri che cercano il pareggio senza trovarlo fino all’inizio del secondo tempo quando la Pro Sesto trova il 3 a 1. Reazione violenta dell’ Ambrosiana che chiude nella sua metà campo i milanesi arrivando al 3 a 2 con Contri a dieci minuti dalla fine. Ancora tempo per tentare di raggiungere il pareggio con veemenza e rabbia senza riuscirci ma dimostrando una gran voglia di salvarsi. Il carattere ci servirà nelle prossime partite pensando che le grandi sono già state affrontate e ora ce la giocheremo con squadre più alla nostra portata.
Nulla è perduto, forza Ambrosiana

TABELLINI

Pro Sesto (4-3-3): Tamma, Mazzotti, Baggi, Croce (29′ st Di Ceglie), Viganò, Bugno (40′ st Tignonsini), Sanseverino (13′ st Omayer), Gualdi, Bertani (25′ st Duguet), Guccione, Scapuzzi (35′ st Romano).
Allenatore: Parravicini.

Ambrosiana (4-2-3-1): Dani, Dall’Agnola, Menini (39’st Acri), Santuari, Contri, Biasi, Manconi (29’st Testi), Speri (20’st Borgogna), Rivic, Alba, Buxton (13’st Righetti).ù
All.: Chiecchi.

Arbitro: Restaldo di Ivrea.
Reti: 6’pt Guccione (P), 9’pt Buxton (A), 10’pt Sanseverino (P), 32’st Duguet (P), 37’st Contri (A).
Note: amm. Menini, Dall’Agnola, Rivic, Tignonsini; ang 7-4; recuperi 2′ e 5′.