SERIE D GIRONE B – SEDICESIMA GIORNATA

AMBROSIANA 2 – 2 OLGINATESE

Altra occasione buttata per una squadra che aveva assolutamente bisogno di una vittoria per poter sperare di togliersi almeno per il momento da una posizione scomoda di classifica.
Avanti di due gol e con un uomo in più, l’Ambrosiana con un autentico harakiri ha dato la possibilità agli ospiti di portarsi via un punto per loro inutile ma determinante per i rossoneri. Bravi Righetti e Manconi, due ragazzi del 2000, che hanno portato sul 2 a 0 i rossoneri ma non è stato sufficiente per vincere.
Tante occasioni buttate alle ortiche per l’Ambrosiana che dovrà leccarsi le ferite ed andare domenica a Ciserano per un altra sfida da bassifondi.
Speriamo che mister Chiecchi riesca a far ritrovare il bandolo della matassa all’Ambrosiana per chiudere il 2018 con una speranza in più.
Forza Ambrosiana.

TABELLINI

Ambrosiana (4-1-3-2): Dani, Menini, Acri, Rivic, Contri, Biasi, Manconi (44’st Rossi), Aloisi, Scapini (29’st Borgogna), Righetti, Testi (39’st Buxton).
Allenatore: Chiecchi.

Olginatese (4-4-2): Iali, Guanziroli, Zoia, Tarasco, Bicozzi, Tommaselli (6’st N’Guessan), Cortesi (37’st Nasatti), Greco, Moretti, Lacchini, Bignotti.
Allenatore: Boldini.

Arbitro: Djurdjevic di Trieste.

Reti: 40’pt Righetti (A), 3’st Manconi (A), 5’st Moretti (O), 33′ st aut. Biasi (O).
Note: ammoniti Tarasco, Guanziroli, Aloisi, Filippini in panchina; espulso al 16’st Greco (O) ; calci d’angolo 5- 5; recuperi 2′ e 4′.