SERIE D GIRONE B – OTTAVA GIORNATA DI RITORNO

AMBROSIANA 2 – 3 CARAVAGGIO

Primo set point buttato e ora comincia a diventare veramente dura pensare alla salvezza anche se non bisogna mollare.
Gara combattuta alla pari nel primo tempo con il punteggio sull’ 1 a 1 che fotografava perfettamente quello visto in campo.
Bel gol di Speri, il migliore tra i rossoneri, che pareggia il gol iniziale del Caravaggio ma nel secondo tempo i cambi fanno la differenza in quanto quelli del Caravaggio danno maggior forza alla squadra mentre quelli dell’ Ambrosiana probabilmente la indeboliscono visto il crollo nel gioco e poi anche numericamente nel risultato. Da salvare il gol del 3 a 2 del classe 2000 Nicolò Righetti.
Adesso bisogna pensare alla prossima a Seregno e poi si tireranno le somme per capire come impostare l’ultima parte del campionato.
Forza Ambrosiana comunque e sempre.

TABELLINI

Ambrosiana (4-2-3-1): Dani, Dall’Agnola, Menini (9’st Acri), Santuari (6’st Alba), Contri, Biasi, Manconi, Buxton (15’st Scapini), Rivic (40’st Borgogna), Speri, Testi (25’st Borgogna).
Allenatore: Chiecchi.

Caravaggio (4-3-2-1): Dominici, Alushaj, Mangili, Mboup, Concina, Zanola (29’st Ababio), Crema, Lamesta, Personè (10’pt Granillo), Crotti (45’st Carollo), Comelli (11’st Perego).
Allenatore: Bolis.

Arbitro: Luongo di Napoli.
Reti: 15′ pt Concina (C), 26’pt Speri (A), 24′ st Mboup (C), 42’st Granillo (C), 48’st Righetti (A).
Note: amm. Testi, Santuari, Granillo; angoli 9-0 C.; recuperi 1′ e 5′.