JUNIORES NAZIONALI

10 GIORNATA: AMBROSIANA 3 – 1 VILLAFRANCA

Ambrosiana: Piatto, Accordini, Nestorovic, Turrini, Varini, Magagna, Rossi, Zivelonghi (45’st Muzza), Righetti (43’st Valente ), Zago (30’st Atta), Cordioli (1’st Rescigno ).
A disposizione: Buah, Indelicato, Ciresola, Andreoli, Olivieri.
Allenatore: Chizzoni Susani.

Villafranca: Foroni, Peretti, Bogoni (20’st Campaldini), Cordioli, Owusu, Ambrosi, Tomelleri (15’st Cieno), Vicentini, Ratti (32’st Mori), Cannoletta (12’st Pashaj), Budic.
A disposizione: Panuccio, Toffoli, Salamone, Boldrini, Rebusti.
Allenatore: Dell’Oste.

Arbitro: Matteo Baccaro di Legnago.
Reti: 23’st Cieno (V), 31′, 33 e 38′ su rigore Righetti (A).

Righetti con tre reti si porta a casa il pallone e l’ Ambrosiana torna a sorridere. Il derby veronese degli Under19 nazionali è rossonero, tre punti che portano tranquillità al lavoro di Mister Chizzoni soddisfatto e rincuorato a fine partita dalla bella prestazione dei suoi ragazzi. La decima di campionato sorride ai padroni di casa, in un match carico di frustrazioni per le posizioni di bassa classifica delle due veronesi, l’ Ambrosiana torna a vincere. Tribune gremite al Montindon con tutta la dirigenza rossonera schierata. Il primo tempo inizia con le squadre che fanno intensità in mezzo al campo per trovare il giusto equilibrio. Al 18’ pt una punizione di Zago mette paura al Villafranca che prova a restituire pan per focaccia al 24’ con una bella incursione di Tomelleri. La partita continua con le due formazioni intente a pungere l’avversario con rilanci lunghi cercando la corsa degli attaccanti. Al 40’ occasione del rossonero Rossi che entra in area ma il pallone viene respinto dal terzino in traiettoria di salvataggio. Ancora Rossi al 44’ ha l’occasione del vantaggio, su una ripartenza veloce si trova a tu per tu con il portiere del Villafranca ma il cucchiaio del nr.7 ambrosiano finisce di poco sopra la traversa. La porta sembra stregata per i ragazzi del presidente Pietropoli che guarda in silenzio dalla tribuna. Nel secondo tempo, l’inserimento di Rescigno porta più dinamicità in zona di attacco, infatti al minuto 8’st un suo bel passaggio filtrante mette Righetti nelle condizioni di segnare con palla respinta da Foroni. L’ Ambrosiana ci crede e spinge con più convinzione. Scambi di qualità tra Rossi e Righetti mettono paura alla retroguardia del Villafranca. Ancora Righetti di testa al 18’st prova a regalare la gioia del vantaggio che non arriva. Ci pensa allora il Villafranca a segnare, al 23’ da azione di calcio d’angolo, Cieno raccoglie in mezzo all’area e batte Piatto. Una nube nera sembra calare su Sant’Ambrogio finché Righetti non si ricorda di essere un elemento della prima squadra e cambia il volto della partita. Al 31’st con una punizione pennellata alla Pinturicchio porta i padroni di casa in parità. Al 33’st è sempre Righetti a segnare mettendo in rete una ribattuta scaturita dalla punizione ben calciata da Turrini. Sul vantaggio dei rossoneri il Villafranca prova a riportarsi sulla tre quarti per riagguantare il pareggio ma senza la giusta determinazione. L’ Ambrosiana è decisa a non farsi raggiungere e Zivelonghi segna una trincea a centrocampo rendendola invalicabile per gli avversari. Al 38’st ancora un numero d’autore di Righetti, il bomber di casa entra in area, si procura il fallo di rigore che poi batte personalmente per il definitivo 3 a 1. Tre punti importantissimi per l’ Ambrosiana che può respirare senza affanno e lavorare con tranquillità in preparazione della trasferta bergamasca con la capolista Caravaggio. Il Villafranca incassa il colpo ma non si piega, dimostra di essere una buona formazione, oggi non poteva fare di più contro i padroni di casa decisi a rompere l’incantesimo negativo. (di Angelo Indelicato)

ALLIEVI REGIONALI ELITE

11 GIORNATA: AMBROSIANA 1 – 5 MONTECCHIO MAGGIORE

Ambrosiana: Martini (1’st Zenorini), Cipriani, Baruffaldi (1’st Vaccaretto), Castaldo (1’st Donatoni), Peretti, Giacomelli, Ceka (1’st Zampini), Bonsaver (1’st Franceschetti), Bonato, Padovani (1’st Milani), Portillo (1’st Castellani).
Allenatore: Borzì.

Montecchio Maggiore: Marocchi, Marchetti (33’st Rinaldi), Filippozzi, Pectkovic, Borelli, Lucato (29’st Marzotto), Zanotto (38’st Pauletto), Guarda, De Gerone (16’st Contro), Trivunovic (37’st Groppo), Fantinato (11’st Cazzavilan).
A disposizione: Giordano.
Allenatore: Maggio.

Arbitro: Domenico Bovienzo di Verona.
Reti: 1’pt De Gerone (M), 5’pt Zanotto (M), 18’pt Guarda (M), 30’pt Bonato (A), 40’pt Fantinato (M); 40’st Marzotto (M).

GIOVANISSIMI REGIONALI

11 GIORNATA: AMBROSIANA 2 – 0 VALDAGNO

Ambrosiana: Bertasi (14’st Zivelonghi), Righetti, Ristovic (11’st Fior), E. Borchia, Fasoli, Banterle, Cereser (14’st Guzzo, dal 19’st Gilioli), L. Borchia, Vicenzi, Ballarini (21’st Baldassari), Grigoli.
Allenatore: Martini.

Valdagno: Baccaro (22’st Ceolato), Guiotto (22’pt Duru), Massignani, Rossato (1’st Dematini), Cestonaro, Kwame, Tecchio, Urbani, Faccin, Lora (20’st Schiavo), Rubega.
A disposizione: Cazzola, Daniele.
Allenatore: Preto.

Arbitro: Francesco Zanoni di Verona.
Reti: 3’pt Ballarini; 28’st L. Borchia.