JUNIORES NAZIONALI

8 GIORNATA: AMBROSIANA 2 – 5 CILIVERGHE MAZZANO

Ambrosiana: Piatto, Atta (29’st Indelicato), Nestorovic, Varini, Martini, Magagna (1’st Rescigno), Cordioli (13’st Andreoli ), Zivelonghi, Turrini, Zago, Valente.
Allenatore: Chizzoni Susani.

Ciliverghe: Bonizzato, Manu (35’st Pisa), Vassali (9’st Dagani), Palmiero, Cassetti, Coulibaly (13’st Rexhepi), Rizza, De Natale, Scidone (37’st Zahhar), Marzano, Ait Bakirim (22’st Paloschi).
Allenatore: Tagliani.

Arbitro: Davide Albano di Venezia.
Reti: 11′ e 29’pt Ait Bakirim (C); 12′ e 34’st Scidone (C), 26’st Zivelonghi (A), 35’st Andreoli (A), 42’st Paloschi (C).

 

Non basta l’inserimento di Turrini nella rosa di Mister Chizzoni per svoltare pagina. Altra partita di sofferenza per i rossoneri che non riescono ad uscire dal tunnel negativo che li vede fermi a 4 punti in classifica da ormai sei giornate consecutive. I bresciani partono forte e al 5’minuto sono già in vantaggio con Ait Bakirim che si inserisce velocemente tra le linee difensive e batte Piatto a freddo. La Ciliverghe avrebbe, già al minuto 8’ l’occasione per raddoppiare con De Natale, ma questa volta Piatto è attento e para. La prima occasione per i rossoneri al 9’pt con Cordioli che mette in area una bella palla ma Valente non si fa trovare pronto per centrare la porta. La partita la conducono i bresciani con un tridente veloce e tecnico, i veronesi soffrono per la mancanza di un bomber centrale in grado di raccogliere i palloni giocati da Zivelonghi e Turrini. Al 29’pt la palla lisciata da Atta porta dritto dritto in porta Ait Bakirim per la personale doppietta. Al 36’ punizione dal limite per i bresciani, Scidone scaglia la palla sul palo. Il primo tempo finisce con un meritato vantaggio dei bresciani, più forti e più veloci nel impostare il gioco. I rossoneri mancano di fantasia e sembrano deboli in fase di attacco e disattenti in fase difensiva, Martini regge da solo la retroguardia. Nello spogliatoio Mister Chizzoni suona la carica e ridisegna la formazione dando più spinta in avanti con l’inserimento di attaccanti di ruolo. Al 3’st si vede l’ Ambrosiana con Martini che di testa mette di poco fuori bersaglio. Al 9’st occasione di Turrini che centra il palo. Nel momento migliore per i rossoneri arriva però il 3 a 0 dei bresciani. Al 12’st bel fraseggio di prima intenzione degli attaccanti e gol di Scidone. I diavoli di Pietropoli non demordono e trovano il gol al minuto 26’st, Turrini crossa dalla destra, Zivelonghi fa l’attaccante e mette in rete. L’ Ambrosiana cerca di accorciare la squadra e di riversarsi in area bresciana ma le accelerazioni del Ciliverghe lasciano il segno. Al 34’st doppietta anche per Scidone che raccoglie un invito di Marzano e mette nell’ angolino a destra di Piatto. Un minuto dopo arriva finalmente il secondo gol rossonero. Andreoli, servito dal solito Turrini, si gira bene e calcia in rete. Quando tutto sembra volgere alla fine, al 42’st , c’è anche il tempo di vedere un tiro di Paloschi che centra la traversa, rimbalza in campo e carambola in rete. Nulla da fare per i padroni di casa, il tunnel imboccato sembra senza uscita. Non si tratta però di sola sfortuna, manca un atteggiamento positivo in campo da parte dei ragazzi di Chizzoni, la voglia di sudarsi la maglia da titolare deve vedersi durante tutti i novanta minuti, senza paura. (di Angelo Indelicato)

ALLIEVI REGIONALI ELITE

9 GIORNATA: AMBROSIANA 3 – 4 ABANO

Ambrosiana: Martini, Cipriani, Giacomelli, Franceschetti (25’st Zampini), Peretti, Semprebon (30’st Baruffaldi), Ceka (21’st Portillo), Donatoni (31’st Lavarini), Bonato, Padovani, Castaldo (40’st Bonsaver).
A disposizione: Zenorini.
Allenatore: Borzì.

Abano: Carollo (42’st Tasca), Alberti, Forzan, Peruzzo, Nalon, Baso (16’st Ruzza), Vujosevic (20’st Brigandi), Boscain, Grandi (30’st Celi), Del Mestre (9’st Fiorani), Franchin (21’st Pavan).
Allenatore: Meneghetti.

Arbitro: Mattia Pasquato di Verona.
Reti: 23′ e 37’pt Franchin (Ab); 5’st Ceka (Am), 8′ e 12’st Padovani (Am), 20’st Grandi (Ab), 21’st Fiorani (Ab).

GIOVANISSIMI REGIONALI

9 GIORNATA: AMBROSIANA 2 – 0 VIRTUS

Ambrosiana: Bertasi (16’st Zivelonghi), Fior (17’st Ristovic), Righetti, E. Borchia, Gilioli (10’st Fasoli), Banterle, Carramusa (16’st Baldassari), L. Borchia, Vicenzi (4’st Cereser), Ballarini (19’st Guzzo), Grigoli.
A dispsizione: Gilioli.
Allenatore: Martini.

Pol. Virtus: Albertini, Peretti (12’st Giacomelli), Peruzzi, Piazzola (12’st Doro), Mitrica, Saccomani, Lapolla (19’st Morandini), Conti (24’st Macchiella), Brunelli (31’st Migliorini), Origano (6’st Bertazzoni), Pierdomenico (32’st Pellegrini).
A disposizione: Zouaghi, Ballarotto.
Allenatore: Bragantini.

Arbitro: Andrea Marini di Verona.
Reti: 11’st L. Borchia, 24’st Righetti.