JUNIORES NAZIONALI

2 GIORNATA: LEVICO TERME 1 – 1 AMBROSIANA

Levico Terme: Curzel, Veronese, Stelmi, Vesco, Dallapiccola, Osti, Thoeni (33’st Ravelli), Marzak (15’st Benedetti), Guidi (9’st Pallaoro), Maniotti, Lorenzin (43’st Murari).
A disposizione: Acler, Pratelli, Boneccher.
Allenatore: Agostini

Ambrosiana: Piatto, Magagna, Nestorovic, Valente, Martini, Varini (24’st Indelicato), Cordioli (13’st Olivieri), Zivelonghi (34’st Accordini), Andreoli (1’st Ciresola), Zago, Gioia (7’st Atta).
A disposizione: Buah, Muzza, Saadat, Rescigno.
Allenatore: Chizzoni Susani.

Arbitro: S. Di Renzo di Bolzano
Reti: 22’st Zago (A), 49’st Vesco (L)
Note: Espulsi 13’st Osti (LT), 43’st Nestorovic (A)

 

Una trasferta che lascia l’amaro in bocca all’ Ambrosiana, a sessanta secondi dal termine i rossoneri si sono visti raggiungere dai padroni di casa del Levico Terme. Digerita l’ amarezza, il risultato di pareggio ci sembra quello più giusto per quanto visto sul campo. Il primo tempo passa soporifero fino al quarantesimo quando il Levico Terme si procura un calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Dallapiccola che batte bene ma, il numero uno rossonero Piatto para con eleganza. Il secondo tempo ci regala più emozioni, anche grazie all’ingresso di Ciresola per l’ Ambrosiana, che da vivacità in fase di attacco. Al minuto 13’ del secondo tempo, il Levicense Osti si fa espellere per doppia ammonizione. In superiorità numerica l’ Ambrosiana spinge con maggior intensità e trova il vantaggio al 22’st con un bel gol di Zago. Sul finale di partita i ragazzi di Mister Chizzoni dovrebbero solo addormentare il gioco e invece, al minuto 43’st, l’espulsione di Nestorovic ristabilisce la parità in campo. In pieno recupero Vesco trova il tiro-gol che regala il pareggio ai padroni di casa. L’ Ambrosiana, ancora in rodaggio, dimostra di essere una buona squadra che può solo crescere di condizione. Il Levico, spinto da un eccellente Maniotti regista a tutto campo, può ben sperare per il proseguo del campionato. (di Angelo Indelicato).

ALLIEVI REGIONALI ELITE

3 GIORNATA: AMBROSIANA 0 – 1 PIOVESE

Ambrosiana: Martini, Cipriani (30’st Giacomelli), Grigoli (35’st Zampini, dal 38’st Franceschetti), Peretti, Semprebon, Castaldo, Portillo, Donatoni (10’st Milani), Bonato, Castellani, Padovani (5’st Bonsaver).
A disposizione: Zenorini, Bertoncini.
Allenatore: Fasoli.

Piovese: Ballarin, Zanta, Padovan, Spanio, G. Marin (32’st Cesarato), Morin, Vianello (3’st Ermes), F. Marin (18’st Boscolo), Silvestri (23’st Maniero), Prandin (8’st Furlan), Bruscaglin.
A disposizione: Fiozzi, Zilio.
Allenatore: Boscolo.

Arbitro: Samuele Simoni di Verona.
Rete: 22’pt Vianello.

GIOVANISSIMI REGIONALI

3 GIORNATA: AMBROSIANA 1 – 0 CASTELDAZZANO

Ambrosiana: Bertasi (12’st Zivelonghi), Fior, Righetti (7’st Ristovic), E. Borchia, Fasoli (24’st Bursi), L. Borchia, Carramusa, Guzzo (16’st Gilioli), Cereser, Baldassari (1’st Vicenzi), Grigoli.
Allenatore: Martini.

Casteldazzano: Mignolli, Pigozzo, Cengia (26’st Testini), Favarato, Besutti, Salvioli, Santolin (12’st Rossi), Sandrini (1’st Cipriani), Baietta, Frinzi, Arduini (35’st Pintani).
A disposizione: Vassallo, Panato.
Allenatore: Zamboni.

Arbitro: Eric Sartori di Verona.
Rete: 5’pt Righetti.